Offertepiù

 

logofacebook  logotwitterok  logogoogleplus  logoyoutubeok  logoissutop

Sei qui: Home / Industria boschiva / Industria Boschiva Viglianti Alatri

Industria Boschiva Viglianti Alatri

vigliantiprima

L’industria boschiva VIGLIANTI ENZO, a Tecchiena di Alatri, è un'azienda a gestione prevalentemente familiare, che opera nel settore boschivo occupandosi dell’intera lavorazione della legna da ardere, che va dall’abbattimento delle piante in bosco, alla trasformazione del materiale fino alla consegna a domicilio. Con il trascorrere degli anni, visto l’incremento delle richieste di fornitura e l’interesse da parte della famiglia nel proseguire questa attività, l’azienda decise di investire in un impianto di taglio semi-automatico che, oltre ad incrementare la velocità di lavorazione della legna, eliminava praticamente qualunque pericolo per gli operatori, mandando così in pensione le due seghe a nastro, meno sicure. L’investimento nell’impianto di segagione a disco si rivelò negli anni molto positivo al punto che quest’ultimo è stato sostituito con un più moderno impianto mobile di segagione automatico, che permette di eseguire le operazioni di taglio della legna da ardere negli imposti adiacenti ai boschi acquistati ogni anno. La legna qui tagliata viene poi trasportata in deposito, dove sarà stoccata sotto il capannone per garantire ai clienti un prodotto ben asciutto e stagionato. Da circa un ventennio quindi, grazie alla passione con la quale viene svolta questa attività, alla qualità dei prodotti forniti e alla puntualità, l’impresa boschiva Viglianti Enzo, operante nella intera ciociaria, vanta una vasta clientela.

industriaboschivaviglianti

tipidilegnaviglianti

Il nostro principale obbiettivo è quello di poter soddisfare le esigenze di ogni nostro cliente grazie alla disponibilità di vari mezzi di trasporto, con i quali rispondiamo alle diverse necessità per ciò che riguarda le quantità richieste e gli spazi a vostra disposizione in cui poter accedere per la consegna del prodotto (non entra il mezzo grande?? nessun problema…ci pensa il più piccolo!!...e vi scarichiamo dove più vi fa comodo).

Garantiamo TEMPI DI CONSEGNA RAPIDISSIMI

La vendita al minuto viene effettuata presso il nostro deposito di Tecchiena dove potrete trovare:

LEGNA DA ARDERE mista di leccio, corbezzolo e cerro con taglio per stufe e per camini (piccoli e grandi):


alla RINFUSA (grazie al capannone di cui disponiamo forniamo un prodotto con ottima stagionatura)


SISTEMATA SU BANCALI


IN SACCHI da 15 o 20 kg l’uno

TRONCHETTI di segatura pressata utilizzabili sia in camini che in stufe e disponibili in scatole da 20 kg


Sin dall’inizio della nostra attività, ci siamo sempre occupati dell’intera lavorazione della legna da ardere e cioè dell’abbattimento delle piante in bosco, del successivo esbosco e dell’accatastamento negli imposti. Qui, grazie al nuovo impianto mobile di segagione, la legna viene tagliata in misure diverse a seconda delle esigenze del cliente (taglio per stufe e per camini piccoli e grandi), caricata sui vari mezzi di trasporto e condotta al deposito per lo stoccaggio. Durante le operazioni di taglio pre-stagionali( da marzo a giugno) , parte della legna viene ammucchiata nei nostri piazzali e parte sotto il capannone; la prima sarà quella consegnata durante le richieste di fornitura estive, mentre la seconda, sarà la legna da ardere che consegneremo nel periodo invernale, garantendo così un prodotto ben stagionato e sempre asciutto, perché al riparo dalle intemperie autunno-invernali.

 

Carpino è il nome comune di tre specie di alberi appartenenti ai due generi Carpinus e Ostrya:
Carpinus Betulus (Carpino Bianco)
Carpinus Orientalis (Carpino Orientale)
Ostrya Carpinifolia (Carpino Nero)
Tra le tre specie qui sopra citate in Italia quelle più diffuse sono il Carpinus betulus e l’Ostrya Carpinifolia.
Il Càrpino (detto anche càrpine) bianco (Carpinus betulus) è un albero della famiglia delle Betulaceae, poco longevo (150 anni), di media altezza (15-20 m) con portamento dritto e chioma allungata. La corteccia si presenta sottile, liscia al tatto, di colore grigio, irregolare per il fusto scanalato e costolato. Le radici sono fascicolate e molto ramificate. Le foglie sono alterne, semplici, brevemente picciolate, con nervature in rilievo e ben visibili sulla pagina inferiore, con apice accuminato e margine finemente e doppiamente dentato. Ingialliscono in autunno ma permangono secche sui rami anche per lungo tempo, specie sulle piante di giovane età. I fiori sono unisessuali, riuniti in infiorescenze (amenti) anch’essi unisessuali e portati sul medesimo individuo (specie monoica). I fiori maschili sono tozzi e penduli, nudi, con 6-12 stami portati singolarmente per ogni brattea, quelli femminili sono corti, situati poco sotto l’apice dei rami, hanno perigonio e sono portati a coppie su una serie di brattee e bratteole che nel frutto diverranno una brattea triloba, tipica della specie. Fiorisce nel mese di aprile. Il frutto è un achenio che contiene un seme non alato. La propagazione è anemocora (attraverso il vento). Produce un legno pesante, duro, ma poco duraturo soprattutto se esposto in ambiente umido, di colore chiaro e utilizzato sia per oggetti di piccole dimensioni, come birilli, scacchi, raggi di ruote o ingranaggi, che come ottimo combustibile. Il legno prodotto è utilizzato per formare siepi, cedui per produrre legna da ardere, per alberature cittadine e come albero ornamentale in parchi e giardini.

Il carpino nero (Ostrya carpinifolia) è un albero della famiglia delle Corylaceae, ha tronco dritto e chioma raccolta e un po’ allungata ed è la specie correlata ai querceti di roverella e di cerro. Le sue foglie sono a forma ovale, allungate e con il bordo seghettato; la nervatura principale è molto evidente. I frutti sono acheni a grappolo di colore bianco/verde. È una specie che necessita di un lungo periodo vegetativo e predilige i suoli calcarei e marnosi, teme il ristagno idrico, ma sopporta i terreni argillosi. Viene impiegato come pianta ornamentale in parchi e giardini, oltre che per alberature di strade e viali cittadini. Produce, inoltre, un legno pesante e compatto, di colore rosso-bruno, usato principalmente come combustibile.

Il Cerro (Quercus cerris ) è un albero appartenente alla famiglia delle Fagaceae, dotato di un fusto ben dritto e slanciato che tende a sviluppare una verde chioma globosa e a forma piramidale e raggiunge i 25-30 m di altezza. Il tronco è spesso, con corteccia fessurata in modo profondo e di colore grigio bruno. Le foglie lobate, alterne e ruvide, di colore verde abbastanza scuro e con la faccia superiore lucida. I fiori sono unisessuali, la fioritura avviene in aprile-maggio e dà origine a fiori piumosi maschili raggruppati e femminili più piccoli. La propagazione avviene tramite ghiande (frutto del cerro), la cui maturazione fisiologica si completa in due anni. Quest’ultime, grandi 3-5 cm, hanno forma di capsula. Dalla sua corteccia si estrae il tannino (sostanza utilizzata per la concia delle pelli), mentre il suo legno, non particolarmente pregiato come quello della Quercia rovere, è utilizzato per le traversine ferroviarie e come combustibile.

Quercus appartiene alla famiglia delle Fagacee e comprende gli alberi comunemente chiamati querce di cui fanno parte molte specie di alberi spontanei in Italia. In molti casi il portamento è imponente anche se ci sono specie arbustive. Le foglie, alterne, sono talvolta lobate, talvolta dentate e sulla stessa pianta possono avere forme differenti, per la differenza del fogliame giovanile rispetto a quello adulto. Le querce sono piante monoiche, ovvero la stessa pianta porta sia i fiori maschili che quelli femminili. I fiori maschili sono riuniti in amenti di colore giallo, quelli femminili sono di colore verde. Il frutto è la ghianda, formata da una cupola di squame che circonda la base della noce. Al genere appartengono circa 450 specie di piante rustiche, a foglie decidue o sempreverdi. In Italia esistono varie specie appartenenti al sottogenere Quercus, sezione Quercus, caratterizzate da stili corti, ghiande mature in 6 mesi, dolci o leggermente amare, interno della cupola della ghianda glabro.
Il legno di quercia viene ampiamente utilizzato come combustibile grazie al suo alto potere calorifero, mentre quello più pregiato, generalmente chiamato rovere, viene utilizzato per lavori di falegnameria ( mobili, parquet etc. ). La quercia, inoltre, possiede proprietà astringenti, emostatiche, antiinfiammatorie, analgesiche del cavo orale. Utilizzato come decotto o infuso per lavarsi, diminuisce la sudorazione. Al tempo dei romani il ramo di quercia era simbolo di virtù, forza, coraggio, dignità e perseveranza. Esso è sempre stato il simbolo della forza, della virilità e del valore in campo militare, come il ramo d’ulivo è simbolo della pace (entrambi compaiono nell’emblema della Repubblica Italiana).

Il leccio, detto anche elce, è un albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Fagaceae con fusto raramente dritto, singolo o diviso alla base, di altezza fino a 20 metri circa. La corteccia è liscia e grigia da giovane, col tempo diventa dura e scura e finemente screpolata in piccole placche di forma quasi quadrata. I giovani rami sono di color grigiastro, ma dopo poco tempo diventano grigio- verdastre. Le foglie sono semplici, a lamina coriacea e margine intero o dentato, molto variabile nella forma. La pagina superiore è verde scuro e lucida, la inferiore grigiastra e marcatamente tomentosa. La nervatura centrale è dritta e sono presenti 7- 11 paia di nervature laterali. Sulla pagina inferiore sono presenti tricomi che nascondono stomi di forma rotondeggianti. Il picciolo è breve, peloso, provvisto di stipole marroncine e lineari. La pianta di leccio è monoica e ha fiori unisessuali, quelli maschili riuniti in amenti penduli lunghi 5-7 cm e portati alla base dei rami giovani, quelli femminili in spighe peduncolate. La fioritura avviene nella tarda primavera da aprile a giugno. I frutti invece sono delle ghiande, portate singole o in gruppi di 2-5, su un peduncolo lungo circa 1–1,5 cm, con dimensioni che variano da 1,5 a3 cm di lunghezza, per 1-1,5 cm di diametro. Sono di colore castano scuro a maturazione e, per un terzo o metà della loro lunghezza, sono coperte da una cupola provvista di squame ben distinte, con punte libere ma non divergenti. Maturano nello stesso anno della fioritura, in autunno. Il legno è a porosità diffusa, duro, compatto e pesante, soggetto ad imbarcarsi. È utilizzato soprattutto come combustibile e per la produzione di carbone vegetale.

viglianti2

I pellet di legno sono una valida alternativa alle tradizionali fonti energetiche per il riscaldamento, infatti è un prodotto totalmente naturale ottenuto da semplici lavorazioni meccaniche. La segatura di legno di abete puro viene pressata all’interno di una trafila, senza alcuna aggiunta di materiali ausiliari, ottenendo in tal modo dei piccoli cilindri di ridotta umidità. Durante la fase di pressatura si sprigiona un elevato calore che favorisce l’effetto legante della legnina, una sostanza totalmente naturale presente nel legno in grado di mantenere la forma cilindrica del pellet.

Il pellet può essere utilizzato come combustibile per stufe, caldaie, l’umidità sempre costante del pellet garantisce una combustione ottimale in assenza di sostanze nocive. Il pellet è un prodotto bio-compatibile, quindi le emissioni di CO2 sono nulle, per tale motivo il pellet rappresenta una fonte energetica ecologica che contribuisce alla riduzione dell’effetto serra. La cenere può essere riutilizzata ed è un ottimo fertilizzante per fiori e piante.

Fornitura

E’ possibile ordinare camion di pellet composto da 28 pallet. Un pallet contiene 70 sacchi dal peso cadauno di 15 kg, il peso globale di un singolo pallet è di 1050 kg. Su richiesta è possibile ricevere la fornitura in Big Bag da 1000 kg circa con pellet sfuso all’interno. Possiamo inoltre consegnare camion misti con pellet di differenti qualità, abete purissimo 100% e misto faggio abete a seconda delle esigente del cliente.

Energia naturale a basso costo

Utilizzare pellet per il riscaldamento è più economico del 55-60%. Garantiamo la disponibilità e consegna del prodotto tutto l’anno. Le stufe e caldaie a pellet rappresentano un’alternativa ecologica ed economica per riscaldare le vostre case al fine di vivere in un ambiente più pulito e con un clima migliore.

Si effettua pure produzione e vendita pali di castagno di varie lunghezze. Possiamo fornirli anche scortecciati e con punta. L’utilizzo dei pali in legno per recinzioni, vigneti ed ingegneria naturalistica è ottimale.

Da sempre abbiamo posto la nostra attenzione sulla sicurezza del lavoro e sulla salvaguardia dell’ambiente. Questi presupposti ci hanno spinti sin dall’inizio ad investire in macchinari e mezzi che garantiscano la sicurezza a tutti gli addetti ai lavori e che assicurino un basso impatto ambientale, anche perché siamo consapevoli che i prodotti di cui disponiamo derivano dalla natura che ci circonda ed è quindi doveroso, da parte nostra, avere particolarmente rispetto nei confronti di quest’ultima.

Caricatore semovente utilizzato per il carico della legna da ardere sui mezzi di trasporto

Trattori e gru su rimorchii necessari per lo spostamento della legna da ardere dagli imposti (nei vari boschi) al deposito

Fascinatrice su trattore cingolato per la preparazione di fasci di legna, che verranno poi trasportati in deposito

Impianto semi-automatico.

Svolgiamo attività di TAGLIO BOSCHI con la quale otteniamo legna da ardere ed è per questo che riusciamo a fornire ai nostri clienti un buonissimo prodotto, perché seguendo l’intera filiera del bosco, scegliamo sempre quello che può offrirci la migliore legna da ardere. Offriamo servizio al minuto e a domicilio per privati, grossisti, ristoranti e pizzerie, consegnando legna da ardere con misure diverse a seconda delle esigenze ( taglio per ogni tipo di stufa, per camini piccoli e grandi e caldaie). Possiamo consegnarla alla rinfusa, sistemata su bancali o in sacchi. Garantiamo un prodotto sempre asciutto e ben stagionato ( ottimo per la cottura di cibi e di pizze e per essere utilizzato come combustibile per termocamini, termostufe…), tempi di consegna molto rapidi e puntualità assicurata.
Grazie alla nostra organizzazione aziendale e ai mezzi di cui disponiamo, siamo in grado di effettuare:
ABBATTIMENTO PROFESSIONALE delle piante;
PULIZIA DI FIUMI E CORSI D’ACQUA dal punto di vista forestale (disponiamo perciò anche di materiale legnoso vario come pioppo e pino da utilizzare come fonte di cippato o altro);
SEGAGIONE CONTO TERZI (seghiamo e spacchiamo la Vostra legna direttamente sul posto).
CONTATTATECI PER UN PREVENTIVO.. 

 cartinaviglianti 

INDUSTRIA BOSCHIVA VIGLIANTI ENZO

SS 155 PER FIUGGI KM 1,800

TECCHIENA DI ALATRI (FR)

TEL./FAX 0775 408303

CELL. 333 8140436

Letto 2567 volte

Iscriviti alla Newsletter

INFORMATIVA PRIVACY ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Acconsento al trattamento dei dati da parte di OFFERTEPIU.IT finalizzato ai servizi di Email Marketing INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI. Leggi tutto.

 

Web Traffico

Oggi1342
Ieri2563
Settimana13375
Mese44197
Totali1750045
18 Novembre 2017

casa1

 

lesorgenti

 

legrange

 

laselva

 

Logopanorama

 

logobmw4

 

lefornaciok  

 

Contatti

  •  Via Casilina Nord, 152 - Frosinone

  •  Cell. 340.5051003 

 

    pulsantegoogleplusokkk 

pulsanteyoutubeok  logoissuubasso

 

 

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti INFORMATIVA